Apparecchio: come scegliere quello giusto.

In passato l‘apparecchio per i denti era un vero e proprio problema per i bambini e gli adolescenti che erano costretti a indossarlo. Oggi gli apparecchi sono molto meno ingombranti, in alcuni casi quasi invisibili, l’importante è affidarsi a professionisti seri nella scelta di quello giusto.
Esistono infatti diversi tipi di apparecchio e di ognuno è bene valutare i pro e i contro.

Apparecchio in metallo: Sono molto meno ingombranti rispetto al passato, inoltre è possibile scegliere diversi tipi di colore per dare modo, soprattutto ai più piccoli, di personalizzarlo in maniera divertente. Rimane anche la tipologia meno costosa, purtroppo però è anche la più visibile.

Apparecchio in ceramica: Ha la stessa dimensione e forma di quello in metallo, ma le parti in ceramica (gli attacchi) sono mimetiche rispetto ai denti e di conseguenza risulta quasi invisibile. Si tratta di un modello più costoso rispetto a quello in metallo e gli attacchi possono macchiarsi facilmente se non vengono puliti a dovere.

Apparecchio linguale: È del tutto simile a quello in metallo, ma le componenti sono fissate sulla parete interna dei denti e quindi difficilmente visibili. Questa posizione particolare lo rende più difficile da pulire e non è indicato per i casi più gravi.

Apparecchio invisalign: Si tratta di una mascherina in materiale completamente trasparente, viene fatta su misura e sostituita ogni due settimane favorendo un graduale allineamento dei denti. Questa sistematica è particolarmente indicata per ragazzi e adulti, anche in casi complessi.

Qualsiasi sia il modello scelto, in base alle proprie esigenze e necessità, è importante ricordare quanto sia importante il controllo costante da parte di un professionista in modo da valutare periodicamente i risultati ottenuti e soprattutto di regolare l’apparecchio mano a mano che ci si avvicina alla fine della terapia. In ogni caso sono finiti i tempi in cui gli apparecchi avevano forme ingombranti e imbarazzanti, non solo possono essere nascosti e resi quasi invisibili, ma volendo diventano veri e propri accessori colorati e divertenti.

Share: