Dolore alla mandibola: le cause

Il dolore alla mandibola può rapidamente degenerare da un lieve fastidio a un dolore persistente. Vediamo quali possono essere le cause

Il dolore alla mascella può essere una condizione debilitante che influisce sulla capacità di mangiare e parlare. Sono molteplici i fattori che possono determinare un dolore alla mandibola. Ciò significa che la diagnosi può essere molto complicata.

Tra i sintomi più comuni vi sono dolore all’interno o intorno all’orecchio, scricchiolii alla mascella, dolore quando si morde o mal di testa.

Ritardare la diagnosi e il trattamento potrebbe peggiorare il problema e i sintomi

Quali sono le cause del dolore alla mascella?

Le cause che possono provocare dolore alla mandibola sono davvero tantissime. Di seguito elenchiamo quelli più comuni ma la lista potrebbe essere ancora più lunga. Da qui l’importanza di non sottovalutare mai questo tipo di dolore quando esso diventa cronico

Disfunzione dell’articolazione temporo-mandibolare (ATM)

Una delle cause più comuni di dolore alla mascella è il disturbo dell’articolazione temporo-mandibolare, che viene spesso indicato anche come ATM. Questo disturbo ha un impatto negativo sulle articolazioni che collegano la mascella e il cranio. Un numero sorprendente di persone vive la propria vita quotidiana soffrendo di ATM e ne è completamente all’oscuro.

Bruxismo

Digrignare involontariamente i denti o stringere le mascelle quando ci si senti stressati o mentre si dorme, può mettere a dura prova le articolazioni della mascella e causare dolore.

Ascesso dentale

Un’altra causa molto comune che provoca dolore al viso e alla mascella è un ascesso dentale. Quando la polpa dentale che contiene nervi, tessuti e vasi sanguigni viene esposta ai batteri, si sviluppa un’infezione. Quando questa infezione si moltiplica e raggiunge la gengiva e l’osso, il risultato è un dolore nella cavità orale alla mandibola.

Sinusite

La sinusite è il gonfiore delle cavità nasali e di solito si verifica a causa del freddo. Anche alcuni problemi di salute o allergie possono causare sinusite. A causa dell’infiammazione dei seni mascellari si può provare dolore alla mascella su uno o entrambi i lati del viso.

Malattie gengivali

Anche la malattia gengivale, nota come parodontite, può causare dolore alla mandibola. Colpendo la struttura di supporto del dente causando un’infiammazione cronica il dolore si estende fino alla mandibola, la guancia e l’orecchio

Otite

L’otite è l’infiammazione dei condotti auricolari e il dolore che provoca può estendersi fino all’osso mandibolare

Osteomielite

L’osteomielite è un’infezione ossea causata da alcuni batteri che si fanno strada attraverso il sangue e colpisce ossa e tessuti. Quando si verifica nella mascella, provoca dolore, febbre e infiammazione al viso. L’infezione si sviluppa il più delle volte a causa di batteri che entrano nel corpo in seguito a una frattura della mascella o per una scarsa routine di pulizia dei denti dopo una procedura dentale o un intervento chirurgico. La condizione di solito si verifica nell’osso mascellare inferiore e colpisce più uomini che donne.

Se la mascella ti fa male, si blocca o senti suoni stridenti quando mangi o apri la bocca per sbadigliare, è il caso di rivolgerti a un dentista che saprà diagnosticare la causa del dolore, proporre un trattamento o consigliare uno specialista a cui rivolgersi qualora il dolore non dipendesse da problema dentali.

Share: